Cronaca

Cagliari, pioggia di multe nei locali di piazza Yenne

Multe nei locali della centralissima piazza Yenne a Cagliari. Diverse attività produttive sanzionate dalla polizia municipale: non avevano l'autorizzazione per l'occupazione del suolo pubblico. Il caso in Comune: "Attendono via libera da giugno".



"Queste attività, avendo il Comune emanato nuovi criteri e prescrizioni per l'occupazione del suolo pubblico per le vie di Piazza Yenne e del Largo Carlo Felice, hanno dovuto sobbarcarsi nuove spese economiche per l'allestimento e gli arredi urbani e lo hanno fatto con la solita abnegazione e voglia di migliorare il proprio operato - commenta Alessio Mereu, capogruppo di Fratelli d'Italia-An in Consiglio Comunale a Cagliari -  e hanno presentato la regolare domanda per l'occupazione del suolo pubblico. Da giugno, a quanto mi risulta, non ottengono risposta dallo stesso Comune. Non voglio giudicare l'operato degli agenti della Municipale che fanno il loro dovere ma non si può non avvertire un atteggiamento di disinteresse, per non dire persecutorio, verso uno dei settori più produttivi della città da parte dell'Amministrazione". Parrebbe dunque che in attesa delle autorizzazioni diversi locali abbiano preso il rischio, probabilmente calcolato, di mettere i tavolini all'esterno.

Mereu chiede al sindaco e alla Giunta "i motivi per cui ancora non è stata data risposta alle varie attività per le richieste di occupazione suolo pubblico e visto l'importanza delle stesse valutare di concedere l'autorizzazione nelle more dell'espletamento delle pratiche necessarie".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it