Cronaca

Bosa, la guardia di finanza dona alla Caritas i vestiti contraffatti sequestrati

La guardia di finanza dona capi di abbigliamento contraffatti ai più bisognosi. Iniziativa di solidarietà del comando provinciale nuorese, in accordo con la Procura di oristano.



Nei giorni scorsi, i militari della Brigata della Guardia di Finanza di Bosa Marina hanno devoluto in beneficenza un importante quantitativo di merce contraffatta alla Caritas Diocesana di Oristano, da sempre impegnata in opere caritatevoli ed assistenziali verso le persone e comunità che vivono in situazioni di difficoltà. L’intensa attività di lotta all’abusivismo commerciale ed alla contraffazione, posta in essere durante l’estate mediante un efficiente impianto integrato di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza e dalla Prefettura di Nuoro, ha permesso di individuare e sequestrare, in più interventi, numerosi capi di abbigliamento contraffatti e contrastare molteplici casi di commercio abusivo soprattutto in concomitanza dei periodi di maggior afflusso turistico.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it