Cronaca

A scuola con la marijuana dentro lo zaino. Baby pusher nei guai

17 anni ma gią un possibile futuro da spacciatore. Un ragazzino beccato dalla polizia davanti alla sua scuola, nascoste tra libri e astuccio un sacchetto con varie dosi di erba.



TORTOLÌ (OG) - Giovane studente trovato in possesso di sostanza stupefacente davanti al suo plesso scolastico. Una volante della polizia, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti tra giovanissimi, disposti dal questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci, ha fermato un minorenne davanti al plesso scolastico da lui frequentato, mentre stava per entrare e iniziare la giornata di lezioni.

Il 17enne aveva nascosto, all’interno del suo zaino un sacchetto di plastica trasparente pieno di marjuana suddivisa in dosi, per un totale di 35 grammi. La successiva perquisizione nella sua casa,  ha permesso il rinvenimento di un bilancino di precisione nascosto sopra l’armadio della sua camera da letto. Dentro il suo portafoglio, inoltre, sono stati trovati 155 euro, suddivisi in banconote di vario taglio. Le indagini svolte dai poliziotti hanno permesso di ricostruire la dinamica dei fatti, potendo ragionevolmente supporre che quella sostanza stupefacente sarebbe stata destinata alla cessione nell’istituto scolastico da lui frequentato. Il minorenne è stato portato negli uffici del commissariato, prima di essere riaffidato ai genitori, in attesa della successiva udienza di convalida.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it