Cronaca

Slot machine "col trucco", blitz della Finanza in un circolo di Cagliari. Multa da capogiro al gestore

Tre videopoker irregolari, connessi a piattaforme internazionali di scommesse online anzichè a quella dei monopoli dello Stato. Le Fiamme Gialle sequestrano tutto e staccano una maxi sanzione.



CAGLIARI - La Guardia di Finanza del capoluogo sardo ha sequestrato, in un circolo ricreativo, 3 videopoker irregolari. Il proprietario del locale è stato multato con una sanzione da 20mila euro. I controlli dei finanzieri si sono incentrati sulla rispondenza dei congegni da intrattenimento alle previste norme, che prevedono il colegamento degli apparecchi alla rete telematica dei monopoli dello stato.

l’esito delle ispezioni ha consentito di appurare che gli apparecchi all’interno del circolo ricreativo erano del tipo totem e che non solo non erano connessi alla rete telematica dei monopoli dello stato, ma che, tramite un software, si connettevano a piattaforme estere di scommesse on line, fattispecie, anche questa, non consentita dalle norme in materia.

i tre totem irregolari sono stati sequestrati e per il titolare del circolo e’ scattata una sanzione di 20.000 €.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it