Cronaca

Armato di coltello e cacciavite ruba le palme del Poetto. 30enne pregiudicato straniero in manette

Un macedone, in città senza permesso di soggiorno, viene pizzicato dai poliziotti mentre, nascosto dietro una cunetta, sradica alcune palme. L'uomo è stato arrestato.



CAGLIARI - Nell’ambito del dispositivo di controllo del territorio, potenziato per rispondere alle esigenze dei cittadini che sempre più spesso si rivolgono alla polizia per chiedere prevenzione e sicurezza, gli agenti della squadra volante hanno arrestato V.D., 30enne macedone pregiudicato, per il reato di furto aggravato. Un equipaggio della squadra volante lo ha notato mentre, in viale Lungosaline, stava scavando il terreno con degli attrezzi. 

Da una rapida verifica è emerso che l'uomo stava sradicando alcune palme con l’aiuto di un coltello da cucina, due cacciaviti di cui uno di grosse dimensioni e una chiave per smontare pneumatici. Arrestato, è stato rinchiuso presso le camere di sicurezza in attesa del processo con rito per direttissima.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it