Cronaca

Maxi sequestro di capi falsi alla stazione di Iglesias. Blitz della Finanza, venditore straniero nei guai

I finanzieri fermano un extracomunitario mentre scende dal treno in arrivo da Cagliari. Dentro uno zaino e un bustone vestiti e scarpe palesemente falsi. Merce sequestrata, l'abusivo finisce nei guai.



IGLESIAS - La Guardia di Finanza della città sulcitana ha sequestrato 31 capi di abbigliamento contraffatti e denunciato un 42enne del Senegal. Durante il pattugliamento delle banchine di imbarco e sbarco dai treni, i finanzieri hanno notato scendere dal treno regionale proveniente da Cagliari un cittadino extracomunitario che trasportava uno zaino e un bustone in plastica riempiti di capi d’abbigliamento e scarpe.

Un rapido controllo ha consentito di scoprire che si trattava di merce falsa. Tutti i prodotti sono stati sequestrati, il senegalese, già finito nei guai con la giustizia in passato per gli stessi motivi, è stato denunciato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it