Cronaca

Escursionista francese in difficoltà nel sentiero tra Su Porteddu a Cala Goloritzè. Salva grazie al soccorso alpino

Una 74enne si avventura nel sentierino che conduce alla spiaggia, all'improvviso una distorsione al ginocchio la manda ko. Fondamentale l'intervento dei soccorsi, storia a lieto fine a Cala Gonone



BAUNEI (OG) - Intervento del Cnas (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) a Baunei per il recupero di una escursionista infortunata. I tecnici sono intervenuti per il recupero di un'escursionista infortunata nei pressi di Cala Goloritzè. Durante il sentiero che da Su Porteddu porta a Cala Goloritzè, l'escursionista francese (M.A., 74 anni) subendo un trauma al ginocchio si è trovata impossibilitata di raggiungere la spiaggia. Allertati dai compagni dell'escursionista, 4 tecnici delle stazioni Nuoro e Ogliastra, in pronta reperibilità, hanno raggiunto Cala Goloritzè grazie al gommone della Guardia Costiera e sono intervenuti sull'infortunata che si trovava ad una decina di minuti dalla cala.

La donna è stata stabilizzata e trasportata tramite barella portantina sino gommone per poter raggiungere Cala Gonone dove ad attenderla era presente l'ambulanza della Croce Azzurra. L'infortunata è stata quindi condotta presso il primo presidio medico disponibile.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it