Cronaca

Mercatino di Natale al porto, scontro tra Confesercenti e organizzatori

“Non riusciamo a comprendere per quale motivo una delle più importanti associazioni di categoria possa in un periodo così delicato come quello natalizio opporsi allo svolgersi di un mercatino che consentirebbe a tanti esercenti di chiudere l’anno nel miglior modo possibile”.



Così Stefano Agus rappresentante di Shardana Eventi, l’associazione che dall’8 al 17 dicembre organizzerà nella splendida cornice del Porto di Cagliari la 1° edizione di Cagliari Città Natale commenta la posizione di Confesercenti apparsa recentemente sulla stampa.

“Sembra che Confesercenti” prosegue Agus “preferisca percorrere la strada di un lento ed inesorabile spopolamento del centro cittadino a favore di Fiera e dei centri commerciali. Noi attraverso Confcommercio, a cui abbiamo aderito, e che patrocina Cagliari Città Natale siamo favorevoli al rilancio del commercio in città. La Fiera deve tornare a diventare centrale, e sostenere il commercio e le attività produttive, non scoraggiando la libera iniziativa ma attraverso una seria programmazione, col coinvolgimento di imprenditori capaci e di chi in questi anni è riuscito a creare eventi di pregio per la città spesso esclusivamente con la propria voglia di fare. Su questo noi si ci siamo, siamo sicuri che Confesercenti, presente al nostro evento con decine di associati lavorerà al nostro fianco per far diventare questo progetto una occasione di rilancio per valorizzare il porto e la splendida passeggiata di via Roma, nel solo interesse dei commercianti e dei cagliaritani”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it