Cronaca

Cagliari rinnova l’appuntamento con il mercatino di Natale

In piazza Yenne e corso Vittorio Emanuele II, tra venerdì 1 dicembre e domenica 7 gennaio, dalle 10 del mattino sino alle 22.



Accoglienza, competenza, sorpresa, condivisione, divertimento, intrattenimento. Senza dimenticare colori, profumi, sapori, luci e musica, la buona riuscita di ogni festa passa necessariamente per la scelta degli ingredienti. Lo sa bene Cagliari che rinnova l'appuntamento con uno degli eventi che l’anno passato ha richiamato migliaia di visitatori, tanto da essere fra i primi in Italia: il Mercatino di Natale tradizionale. In piazza Yenne e corso Vittorio Emanuele II, tra venerdì 1 dicembre e domenica 7 gennaio, dalle 10 del mattino sino alle 22.

“La connotazione del Mercatino è la stessa dell’anno scorso”, ha esordito l’assessora Marzia Cilloccu stamani alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa che, come anche nel 2016, è sostenuta dal Comune grazie all’aggiudicazione di un bando pubblico. “Quest’anno le casette in legno saranno però quaranta”, ventisei in più, per una cinquantina di espositori, in gran parte titolari di attività della zona, che riproporranno le suggestioni natalizie e della tradizione sarda, con prodotti enogastronomici, di artigianato e articoli da regalo.

In chiave turistica e commerciale l’iniziativa, insieme ai lavori per la riqualificazione delle piazze e delle vie della città, “sarà un attrattore molto importante per tutta Cagliari”. Ne è sicura l’Esponente della Giunta Zedda che ha voluto ringraziare pubblicamente gli operatori commerciali.

Il lavoro artigianale,l’enogastronomia e l’hobbismo rappresentano buona parte della manifestazione. “Tante sono però le novità”, ha annunciato ha annunciato Emanuele Frongia dell’associazione Centro commerciale naturale corso Vittorio e piazza Yenne. Dal 3 dicembre sino al 6 gennaio, ci saranno infatti due aree dedicate all’animazione per bambini che dalle cinque e mezzo del pomeriggio, per tre ore, ospiteranno le divertenti gag e giochi di elfi, supereroi e, tra gli altri, paperino e topolino.

Ma le sorprese non finiscono qui. "Sarà allestito un set fotografico", una snow ball, la riproduzione gigante delle classiche sfere di Natale con all’interno la neve: sarà teatro d’incontri magici, come quello con Babbo Natale e la Befana. Inoltre, dal 5 al 24 dicembre, tutti i giorni dalle 16,30 suonatori di launeddas andranno su e giù per le vie dello shopping, partendo dall’area pedonalizzata del corso Vittorio Emanuele II e piazza Yenne, suonando canzoni tradizionali natalizie. L’invito per tutti è di “lasciare a casa l’automobile per utilizzare i mezzi pubblici della rete cittadina”, ha concluso l’assessora Cilloccu.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it