Cronaca

Sassari, coppia travolta e uccisa a fermata bus

Travolti e uccisi alla fermata dell'autobus. E' successo domenica in tarda mattinata a Sassari, in viale Porto Torres, dove Salvatore Satta, 76enne originario di Patada, e la moglie 62enne, Giovanna Satta di Cheremule, entrambi residenti a Sassari, stavano aspettando l'autobus.



Improvvisamente un furgone, condotto da un 30enne, è piombato addosso alla coppia uccidendo l'uomo e riducendo in fin di vita la donna, morta poco dopo. Immediato l'intervento del personale del 118 che ha tentato invano di rianimare l'uomo sul posto e ha trasportato in ospedale la moglie, purtroppo anche per lei invano. Sul posto Polizia Stradale, carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco. L'autista del furgone, che ha concluso la sua corsa contro un palo dell'illuminazione pubblica e poi su un'auto, è stato portato in ospedale per eseguire gli esami ematici e verificare se guidasse sotto effetto di alcol o stupefacenti.

(AdnKronos)

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it