Cronaca

Perseguitava e picchiava la moglie, arrestato a Ollolai

Dopo l’ennesimo atto di violenza la polizia ha posto fine alle continue vessazioni patite da una giovane donna da parte del marito.



OLLOLAI - Rincasava ubriaco e maltrattava la moglie ed i figli, sottoponendoli a continue vessazioni. Li minacciava e li insultava, in alcuni casi è arrivato persino ad incendiare i loro vestiti e ad eseguire incursioni notturne nella camera da letto dove dormiva la moglie con la figlia minore per svegliarle rovesciando addosso acqua e sapone dei piatti. Accecato dalla gelosia e dai fumi dell’alcool, seguiva ovunque la moglie – persino sul luogo di lavoro.

Le indagini condotte dai poliziotti del commissariato di Gavoi  hanno permesso di ricostruire le dinamiche familiari e le violenze subite dalle vittime, delineando un quadro tale da consentire l’emanazione di un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere nei confronti di un 49enne residente a Ollolai.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it