Cronaca

Tratta di esseri umani, se ne parla a Cagliari

Si discute del fenomeno della tratta degli esseri umani e delle azioni per contrastare un fenomeno che anche in Sardegna acquista dimensioni preoccupanti nell'incontro organizzato dalla Regione, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e con la Congregazione Figlie della CaritÓ di San Vincenzo de' Paoli, mercoledý 13 dicembre a Cagliari.



Il confronto avrà luogo, a partire dalle ore 15.30, nella Sala Conferenze della Congregazione delle Figlie della Carità, in via dei Falconi, al civico 10. L'obiettivo è quello di inquadrare il fenomeno alla luce dei recenti flussi migratori che ne hanno aggravato l'entità. Intervengono l'assessore degli Affari Generali Filippo Spanu, il dirigente della Squadra Mobile della Questura di Cagliari Marco Basile, la responsabile del Dipartimento di Prevenzione dell'Ats Silvana Tilocca e Corinne Vigo, operatrice del Progetto Elen Joy. Modera il dibattito Vincenzo Castelli, esperto nel campo delle politiche sociali.

L'incontro, che fa seguito ai momenti di approfondimento sullo stesso tema che si sono svolti a Sassari e a Cagliari, si inserisce nel quadro delle azioni che la Giunta Pigliaru realizza in attuazione del Piano regionale per l'accoglienza dei flussi migratori non programmati. Il Piano dedica una specifica sezione al fenomeno della tratta degli esseri umani, forma di schiavitù che ricorre al terrorismo psicologico e alla violenza fisica.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it