Cronaca

Incidente a Decimoputzu, 23enne indagato per omicidio stradale

E' indagato per omicidio stradale il 23enne che domenica pomeriggio si trovava a bordo della Renault Clio coinvolta nell'incidente che ha provocato la morte di Mirko Pintus.



Al volante dell'auto ci sarebbe stato proprio S.S 23enne amico della vittima. Il ragazzo, che in un primo momento aveva detto di essere il passeggero, ieri davanti ai carabinieri ha confessato: c'era lui al volante. Anche davanti al magistrato il giovane ha ammesso le proprie responsabilità confermando la versione raccolta dai carabinieri. L'incidente è accaduto al termine di un pranzo durante il quale sono verosimilmente state consumate sostanze alcoliche, anche se solo gli esami tossicologici (pronti per venerdì) potranno dire se possa essere questa la ragione dell’incidente.

Ultimo aggiornamento: