Cronaca

Due arresti per l'omicidio di Capoterra

Concluse a tempo di record le indagini per il pestaggio di ieri sera dove ha trovato la morte un 56enne di Capoterra. Scattati gli arresti per due concittadini della vittima Vincenzo Crisponi.



I carabinieri della stazione di Capoterra e della compagnia di Cagliari, grazie anche al contributo del nucleo investigativo del comando provinciale, al termine di approfondita attività investigativa anche attraverso l'escussione di numerosi testimoni, hanno eseguito il fermo di indiziato di delitto nei confronti di S. I., classe 75 e F. F., classe 77, entrambi di Capoterra.

I due giovani per futili motivi sono accusati di aver causato la morte di Vincenzo Crisponi, avvenuta ieri sera nel parco cittadino, dove il malcapitato è stato pestato a morte.

Espletate le formalità di rito i due giovani indiziati sono stati trasferiti in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

Per avere certezza delle esatte cause del decesso occorrerà attendere l'esito dell'esame autoptico sul corpo di Vincenzo Crisponi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it