Cronaca

Omicidio di Capoterra. Conclusa l'autopsia:" morte cardiaca improvvisa"

Si è conclusa l'autopsia sulla salma di Vincenzo Crisponi,il 56enne di Capoterra morto nel pomeriggio di martedi nel parco cittadino dopo che era stato aggredito da due suoi compaesani per aver rifiutato di acquistare della droga.



Nell'immediatezza dell'aggressione sono scattate le indagini che hanno visto impegnati i carabimiri della stazione di capoterra e la compagnia Porvinciale e già nella giornata di ieri sono stati individuati e fermati i colpevoli dell'efferata azione, due concittadini di Vincenzo Crisponi. L'esame autoptico immediatamente disposto ha dato oggi pomeriggio i primi esiti: morte cardiaca improvvisa. Per avere ulteriori dettagli bisogna attendere l'esito degli esami istologici che saranno disponibii nei prossimi giorni.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it