Cronaca

Annega un surfista nel litorale di Quartu

Nel pomeriggio di ieri un surfista, Gabriele Viale, 62 anni, è morto al Margine Rosso.

La Guardia costiera sta cercando di ricostruire la dinamica della tragedia.

Secondo le prime ipotesi il surfista avrebbe avuto dei problemi mentre si trovava sulla tavola e forse a causa del vento e del mare è caduto in acqua. Probabilmente a causa di un malore non è riuscito ad arrivare a riva e a mettersi in salvo.



Grazie ad una persona che era sul posto, sono stati immediatamente chiamati i soccorsi.

Una motovedetta della Capitaneria, i sommozzatori dei vigili del fuoco e due gommoni di alcuni residenti della zona hanno cercato di raggiungere il punto in cui si trovava il 62enne, autista del Ctm.

Il corpo è stato recuperato e portato a Cagliari in porto. Il medico legale ha effettuato un primo esame esterno, ma bisognerà attendere l'autopsia per capire se il 62enne sia morto per annegamento oppure per un malore.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it