Cronaca

Morte del 20enne cagliaritano: meningite di tipo B

Morte per meningite di tipo B. Questo il responso delle analisi di laboratorio all'indomani del decesso del ragazzo cagliaritano di venti anni morto lunedì sera nella sua casa.



I risultati delle analisi del Centro di riferimento regionale dell'Università di Sassari sono arrivate in serata e confermano la prima ipotesi fatta dai medici: morte causata da una infezione batterica.


L'Ats-Assl di Cagliari aveva subito avviato la profilassi di tutte le persone venute a stretto contatto con il giovane. A quanto pare il ventenne aveva accusato febbre e altri sintomi già domenica scorsa. Lunedì il peggioramento che ha spinto i familiari a chiamare il 118, ma quando i medici sono arrivati purtroppo era già troppo tardi.


Ieri mattina sono stati effettuati i prelievi per le analisi e in serata sono arrivati i risultati che hanno confermato la morte per meningite di tipo B.
I funerali del ragazzo saranno celebrati oggi alle 15 nella chiesa del Santissimo Crocifisso a Cagliari.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it