Cronaca

Psicosi meningite tra i giovani sardi: in centinaia in fila per la profilassi

Gli ambulatori di vaccinazione sono stati letteralmente presi d'assalto nelle ore scorse, dopo i due casi di meningite, uno con decesso, dei giorni scorsi.



Decisa dall'Ats Assl di Cagliari una giornata di apertura straordinaria degli ambulatori, dove circa 300 i ragazzi, si sono sottoposi a vaccinazione. Ma anche gli adulti hanno chiesto di essere visitati. Per molti di loro, quelli venuti a diretto contatto con i pazienti, è scattata la profilassi e la vaccinazione.


L'assessore alla Sanità dichiara che non c'è rischio epidemia, ma occorre vigilare.


Rimangono ancora gravi e stazionarie le condizioni del 19enne di Gesico ricoverato nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Monserrato per meningite di tipo B. Il suo quadro clinico negli ultimi due giorni è rimasto immutato, i medici mantengono riservata la prognosi.

Ultimo aggiornamento: