Cronaca

San Vito. Arresto per tentato omicidio plurimo: spara ad un vicino e cerca di colpirne un altro

Arresto per tentato omicidio plurimo, la scorsa notte a San Vito. In manette un settantenne del posto.



I Carabinieri hanno fermato un settantenne, C. G. residente a San Vito, pensionato, senza precedenti, perché nella tarda serata di ieri, esasperato per l'abbaiare del cane del suo vicino, ha iniziato a litigare con questi e all'improvviso, uscito sulla via Azuni nel centro storico cittadino, ha imbracciato il fucile da caccia Cal. 12, regolarmente denunciato, e sparato in direzione del suo vicino. L’uomo, cinquantenne, è stato colpito alla gamba e ad una mano.
Il pensionato, in preda all'agitazione, ha poi tentato di sparare anche ad un altro vicino, arrivato dopo aver sentito le urla, che è riuscito fortunatamente a trovare riparo dietro un muro. Il proiettile l'ha mancato e si è infilato nella carrozzeria di un'auto posteggiata poco distante.

Con furia ha poi ha cercato di colpire la vittima che si trovava a terra dolorante, con il calcio del fucile. Fortunatamente è stato bloccato dalla seconda vittima, venuta in soccorso al vicino ferito, fino all’arrivo dei Carabinieri.


Il colpevole, dopo gli accertamenti disposti dal magistrato, è stato trasferito al carcere di Uta per il tentato omicidio di due persone.


La vittima, invece, dopo le prime cure presso l’Ospedale di Muravera è stato trasferito all'Ospedale Marino di Cagliari, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico per ferita da arma da fuoco e frattura scomposta del femore sinistro e mano sinistra.


La prognosi al momento rimane riservata.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it