Cronaca

Villacidro. Esplode tre colpi da un fucile fabbricato artigianalmente: arrestato un 22enne

Un 22enne di Villacidro Ŕ stato arrestato per i reati di detenzione e porto illegale di arma clandestina e resistenza a pubblico ufficiale.



Nella tarda serata i Carabinieri sono intervenuti nella via Lanusei a Villacidro a seguito di una telefonata arrivata al 112 dove si segnalava che era in corso una lite in famiglia e che erano stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco.


I militari arrivati sul posto hanno trovato il giovane fuori dalla propria abitazione, nella pubblica via, in possesso di un tubo-fucile fabbricato artigianalmente e a terra tre bossoli esplosi, mentre una quarta cartuccia era ancora all'interno del dispositivo.


Il 22enne era in evidente stato di agitazione, e ha cercato di sottrarsi all'arresto divincolandosi e spintonando il Carabiniere che, fortunatamente, è riuscito ad immobilizzarlo ed a condurlo nella caserma dei Carabinieri di Villacidro.

L'arrestato è stato trattenuto presso la Camera di sicurezza della Compagnia, in attesa dell'udienza di convalida prevista per questa mattina.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it