Cronaca

Sfonda con una mazza la porta d’ingresso dell’abitazione sbagliata

Arresto in flagranza di reato per un pregiudicato cagliaritano di 60anni.



I Carabinieri della stazione di Sant’Avendrace, lo hanno arrestato per i reati di atti persecutori, danneggiamento, lesioni personali tentate e porto di armi ed oggetti atti ad offendere.


Il pregiudicato, intorno alle tre di notte, mediante l’utilizzo di una grossa mazza ha sfondato erroneamente la porta dell’appartamento di un operaio di Elmas, subito dopo, accortosi dell’errore, proseguiva con il danneggiamento dell’attigua porta d’ingresso di un impiegato di Elmas, reale destinatario dell’azione delittuosa, che già in passato era stata vittima di atti persecutori ad opera dello stesso pregiudicato.


L’arrestato ha tentato anche di colpire l’impiegato mediante un coltello serramanico della lunghezza di circa 30 cm. Immediatamente allertati, i Carabinieri sono intervenuti bloccando il malvivente, disarmandolo e arrestandolo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it