Cronaca

Cagliari. Bagnini con brevetto e defibrillatori automatici per la sicurezza nelle spiagge libere del Poetto

Torrette d'avvistamento, bagnini brevettati e defibrillatori garantiranno la sicurezza dei bagnanti sino al 17 settembre.



Al via il servizio di salvamento a mare sulle spiagge del Poetto e Calamosca.

Il servizio è predisposto dall’Amministrazione Comunale e prevede complessivamente 4 postazioni.
I punti saranno contraddistinti dalle torrette di avvistamento. Una prima torretta è posizionata a Calamosca, le altre nel litorale corrispondente alla prima fermata e alla quarta fermata e in corrispondenza dell’ex ospedale marino.

Sino al prossimo 17 settembre, la vigilanza sarà quindi garantita da bagnini con regolare brevetto e competenze, nonché dalla dotazione di defibrillatori automatici di emergenza.

“L’obiettivo - precisa l’assessora Claudia Medda - è quello di rendere attrezzate e cardioprotette le nostre spiagge e migliorare l’efficacia e l’efficienza delle operazioni di salvamento”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it