Cronaca

Sequestrata una barca al largo di Torre delle Stelle, organizzava escursioni nella costa sud senza autorizzazione

La società proprietaria del natante organizzava escursioni e gite, a titolo oneroso,fornendo ai clienti un efficiente servizio di prenotazione telefonica tramite pubblicità sul web e sui social network.



Nell'ambito dell’operazione “Mare sicuro” i militari della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Cagliari hanno condotto un’attività che ha portato al sequestro di una barca utilizzata nelle acque del Golfo di Cagliari come unità da trasporto passeggeri, privo delle previste autorizzazioni di legge.
La società proprietaria del natante organizzava escursioni e gite, a titolo oneroso, verso le più rinomate località del sud Sardegna, fornendo ai clienti un efficiente servizio di prenotazione telefonica tramite pubblicità sul web e sui social network.
Il tutto veniva fatto in difformità delle norme di settore inerenti l’esercizio delle unità da diporto, sia sotto il profilo amministrativo che sotto l’aspetto della sicurezza della navigazione.
L’operazione di polizia marittima, Guardia Costiera di Cagliari congiuntamente ad una pattuglia a terra, ha consentito di intercettare l’unità da diporto nelle acque antistanti “Torre delle Stelle”. Acquisite le testimonianze degli ignari passeggeri e accertate le inadempienze amministrative, il natante è stato sottoposto a sequestro amministrativo; ammontano invece a 4.500 euro le sanzioni comminate, oltre alla sanzione accessoria della sospensione della patente nautica dello skipper

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it