Cronaca

Cagliari. Inseguimento con carambola tra auto: un arresto

I militari della stazione dei Carabinieri di Cagliari - S. Bartolomeo hanno arrestato un disoccupato, pluripregiudicato del 1977, residente a Quartu S.Elena.



Il giovane è stato trovato in possesso di un’arma giocattolo e due coltelli. Gli sono, inoltre, contestati i reati di resistenza a P.U., danneggiamento aggravato, guida in stato di ebbrezza, guida senza assicurazione, guida pericolosa. Il veicolo su cui viaggiava era, inoltre, sprovvisto di revisione.
Intorno all’una della notte scorsa, i militari, a bordo dell’autovettura di servizio in viale s. Bartolomeo, all’altezza della rotatoria con viale Sant’Elia e viale Ferrara, hanno intercettato l’autovettura intestata all’arrestato che, ha impegnato la rotatoria nel senso contrario appena è stato sorpreso dalla pattuglia, dapprima ha cercato di darsi alla fuga poi, non riuscendoci, ha speronato l’autovettura dei carabinieri.
Solo la prontezza dei militari ad abbandonare il mezzo prima dell’impatto sulla fiancata sinistra dell’auto di servizio, ha evitato peggiori conseguenze.
Subito dopo l’arrestato ha ingranato nuovamente la marcia per allontanarsi e tentare ulteriormente la fuga mentre i militari hanno iniziato un nuovo inseguimento.
Poco dopo il giovane ha preso il controllo del mezzo e la sua auto è finita contro un muro
Di protezione presente a margine della rotatoria tra via Carta Raspi e via Vespucci.
L’uomo è stato così raggiunto e bloccato dai militari.
A seguito di perquisizione personale e del veicolo, sono stati rinvenuti e sequestrati: due coltelli a serramanico della lunghezza rispettiva di 17 cm e 22 cm e una 1 pistola giocattolo di colore nero, mod. Mep, senza il tappo rosso, rinvenuta sotto il sedile anteriore lato passeggero.
I successivi rilievi e gli accertamenti alcolemici, eseguiti unitamente al personale della Aliquota Radiomobile della Compagnia Cc di Cagliari e della locale Polizia Municipale, nel frattempo intervenuti, hanno consentito di rilevare che: l’autovettura era priva di copertura assicurativa e revisione e che il conducente evidenziava un rilevante tasso alcolemico.
L’uomo, dopo essere stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale “Marino” di Cagliari è stato dimesso con una prognosi di due giorni. L’Autovettura renault laguna su cui viaggiava è stata sottoposta a sequestro.

Ultimo aggiornamento: