Cronaca

Olbia. Bloccato al porto con 30 kili di sassi rubati dalle spiagge sarde

Il prezioso bottino rinvenuto a bordo di un pick-up in imbarco per Civitavecchia.



Nell’ambito dei consueti controlli sui veicoli in partenza dal porto di Olbia, questa mattina, intorno alle 11.00, gli agenti della Security dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna hanno rinvenuto, a bordo di un pick up in imbarco per Civitavecchia, circa trenta chili di sassi prelevati dalle spiagge e dal fondale marino sardo.


Il furto, ad opera di una coppia di romani, è stato immediatamente segnalato all’Autorità Marittima e al Corpo Forestale. Quello odierno, è il quinto rinvenimento di sabbia, sassi e specie marine protette come le nacchere, registrato in appena due settimane al porto di Olbia dalla Security portuale

Ultimo aggiornamento: