Cronaca

Poetto. Tentano di rubare una macchina di fronte allo stabilimento della Polizia, arrestati tre giovani

Individuati da un militare libero dal servizio che si stava recando allo stabilimento.



La Polizia di Stato ha arrestato H. S. 20enne e M. S. 23enne, pregiudicato, entrambi del Marocco, e F. N. 18enne pregiudicato cagliaritano, per il reato di tentato furto aggravato in concorso e denunciati in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterale o grimaldelli.

I tre giovani si aggiravano, con fare sospetto tra le auto in sosta di fronte allo Stabilimento balneare della Polizia di Stato nel lungomare Poetto, ma sono stati notati da un poliziotto che lì si trovava libero dal servizio, il quale ha allertato subito i colleghi, chiamando il 113 e chiedendo l’invio di un equipaggio della Squadra Volante per poter intervenire in sicurezza, seguendo nel contempo a distanza i tre ragazzi che si dirigevano verso un’autovettura Fiat Brava che si trovava dietro una pianta.
Pochi istanti dopo i due giovani stranieri hanno tentato di forzare la serratura anteriore mentre l’altro giovane, fungeva da palo guardandosi intorno e avvisarli di eventuali presenze di Forze dell’ordine.
I tre si sono poi allontanati dalla macchina perchè disturbati da alcuni passanti e si sono diretti in tutta fretta verso la fermata dell’autobus, dove sono stati subito bloccati dall’equipaggio della Squadra Volante giunto sul posto.
L’autovettura Fiati Brava, dagli accertamenti effettuati, è risultata forzata nel nottolino con uno spadino in ferro lasciato abbandonato vicino al mezzo.
Controllati ed identificati sono stati accompagnati in Questura per gli atti di rito.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it