Cronaca

Morte del giovane di Sant'Andrea Frius: anche l'accusa di guida in stato di ebbrezza per l'investitore

I prelievi hanno evidenziato un tasso di alcol superiore alla media.



Al momento dei prelievi, effettuati nell’immediatezza del tragico evento, l'uomo che ha investito il 14enne, aveva un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge. Scatta per il 45enne di Silius anche la contestazione del reato di guida in stato di ebbrezza.


Sono questi gli esiti delle indagini sui prelievi a carico dell'investitore. L'uomo martedì sera, intorno alle 21.00, percorreva con la sua Fiat Bravo una strada del centro del piccolo paese della Trexenta quando, sbandando, ha travolto e ucciso il giovane che camminava sul ciglio della strada.

Nonostante i soccorsi purtroppo per il 14enne non c'è stato nulla da fare, ferit mortalmente alla testa non è soppravvissuto allìimpatto.

Ultimo aggiornamento: