Cronaca

Aggressione sul lungomare a Sant'Antioco: un giovane minaccia con una lama una coppia di fidanzatini

Il motivo sarebbe di tipo passionale.



L'episodio è avvento intorno alle due di questa notte. Una pattuglia della stazione Carabinieri di Sant Antioco è intervenuta sul lungomare Silvio Olla a seguito della segnalazione di un cittadino svegliato dalle grida: era in corso una lite molto accesa tra alcuni giovani.

Quando i militari sono arrivati, hanno trovato in strada un 21enne del luogo con una lama di 15 cm in mano che stava minacciando una coppia di fidanzati coetanei. Il giovane era in evidente stato di alterazione psico fisica e acceccato dalla rabbia verso la giovane donna e il suo fidanzato. A fatica, dopo aver riportato alla calma il 21enne ed avergli sequestrato la lama, i militari hanno appurato i motivi della furia del giovane che, poco prima, al termine di un'accesa discussione nata per motivi passionali legata alla gelosia per la sua ex compagna, aveva tagliato la ruota anteriore della macchina del rivale.

E' scattata la perquisizione, al termine della quale, i carabinieri hanno trovato all'interno dell'autovettura del 23enne di iglesias, vittima del danneggiamento del pneumatico, una mazza da baseball di 60 cm.

Accompagnati tutti e tre in caserma, al termine delle formalità di rito, sono stati denunciati: il 21enne di Sant'Antioco per per danneggiamento e minaccia aggravata; il 23enne di Iglesias, per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Ultimo aggiornamento: