Cronaca

Orgosolo. Macabra scoperta di un'escursionista: scheletri umani ritrovati in supramonte

Si indaga a tutto campo per capire a chi appartengano



Sono stati trovati da un escursionista in in località "Su Suercone", nel Supramonte di Orgosolo.
Immediatamente allertati i militari e subito sono intervenuti per il recupero i carabinieri della Stazione di Orgosolo. Una scoperta macabra, che ha fatto rabbrividire il povero escursionista che si è trovato ad osservare nascosti tra gli arbusti alcuni scheletri  umani.


I militari si sono messi alla ricerca per recuperare tutti i reperti ossei e hanno ritrovato sotto un costone franato a causa delle recenti piogge, i resti appartenenti ad almeno tre individui. Gli sheletri umani sono in discreto stato di conservazione.

Una cinquantina le ossa recuperate e repertate tra crani, femori e bacini.


Il ritrovamento è stato subito segnato alla magistratura che ora incaricherà il medico legale per risalire all'epoca dei decessi.
Al momento non viene esclusa nessuna ipotesi circa le modalità dei decessi e il periodo di riferimento.
Dopo il ritrovamento di resti umani, sempre sui monti di Orgosolo, del 2014, quando le forti piogge  fecero riemergere una decina di scheletri dentro una grotta.
La grotta venne ribattezzata la 'grotta dei misteri'; torna così il sospetto che il Supramonte di Orgosolo nasconda i corpi di persone sequestrate e purtroppo mai più tornate a casa.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it