Cronaca

Uta. Detenuto rientra in carcere con 6 ovuli di stupefacente

Era fuori per un permesso premio



E' successo nella Casa Circondariale “Ettore Scalas” di UTA. Un detenuto era in permesso premio, quando è rientrato in carcere è stato perquisito e trovato in possesso di sei ovuli contenenti sostanza stupefacente.


Questa nuova operazione antidroga non è un caso isolato. Gli agenti di polizia penitenziaria hanno denunciato altri casi simili e non si arresta la lotta quatidiana contro l'introduzione di sostanze stupefacenti.


A darne notizia è il Coordinatore regionale della FP CGL Atzeni Sandro, che, esprime i propri complimenti per l'ottimo risultato raggiunto a coloro che hanno partecipato all'operazione antidroga, andata a buon fine, grazie al costante controllo e opera di prevenzione del personale in froze presso l’istituto cagliaritano, nonostante le difficoltà di uomini, mezzi e strumenti per la sicurezza.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it