Cronaca

Migranti. Nuovi sbarchi tra Teulada e Porto Pino

La maggior parte sono giÓ stati trasferiti a Taranto per essere rimpatriati.



Appena le condizioni metereologiche ritornano ad essere favorevoli, subito ricominciano gli sbarchi di migranti nelle coste sud della Sardegna.
Tra sabato e domenica sono arrivati 63 migranti, tutti di nazinalità algerina.

Sabato sono stati 15 gli uomini individuti e soccorsi, ma ne erano già arrivati in 45 tra giovedì e venerdì; complessivamente 63 persone, tutte di nazionalità algerina, sono approdate sulle coste tra Teulada e Porto Pino.  I migranti, dopo gli accertamenti di rito, sono stati accompagnati al centro di accoglienza di Monastir, ma già una buona parte di loro sono stati trasferiti a Taranto per le procedure di rimpatrio.

Ultimo aggiornamento: