Cronaca

Roma. Infrastrutture, incontro tra delegazione regionale e il Ministro Toninelli

Con il rappresentante del Governo si è discusso anche della strada Sassari-Alghero, che dovrà essere sottoposta all'esame del CIPE.



Entro l'anno sarà firmato il protocollo d'intesa tra il ministero delle Infrastrutture e la Regione per l'assegnazione dei 150 milioni destinati all'acquisto di nuovi bus. Le risorse, che consentiranno di rinnovare l'intera flotta Arst, sono state assegnate dalla delibera Cipe 54/2016 del dicembre 2017 relativa al Piano operativo fondo sviluppo e coesione infrastrutture 2014-2020.

E' quanto emerge dall'incontro tenuto questo pomeriggio a Roma tra gli assessori dei Trasporti e dei Lavori pubblici, Carlo Careddu ed Edoardo Balzarini, e il ministro Danilo Toninelli, convocato per affrontare le principali problematiche che rallentano l'utilizzo dei finanziamenti FSC già disponibili. Con il rappresentante del Governo si è discusso della strada Sassari-Alghero, che dovrà essere sottoposta all'esame del CIPE, e dei rapporti con l'Anas, i cui interventi sono caratterizzati da tempi di realizzazione eccessivi. Su tali questioni il Ministro ha manifestato interesse e l'esigenza di uno specifico approfondimento.


Saranno inoltre definiti gli iter amministrativi per la realizzazione della nuova pista dell'aeroporto di Olbia e per la riqualificazione dello scalo e per la costruzione della torre di controllo e del nuovo radar dell'aeroporto di Cagliari. Con Danilo Toninelli è stato affrontato anche il tema del caro tariffe per la continuità marittima, della continuità aerea, della viabilità statale e delle dighe. In merito a tutti gli argomenti sollevati saranno trasmessi dalla Regione dei report dettagliati. Al termine dell'incontro il ministro Toninelli si è reso disponibile per una prossima visita da effettuare a breve in Sardegna.


Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it