Cronaca

Alghero. Via la Poseidonia dalla spiaggia di San Giovanni

Lo ha confermato il sindaco e l'assessore che ribadiscono "il litorale gode di ottima salute".



"toglieremola dal sito di stoccaggio di San Giovanni la posidonia”. Non c'è soltanto un percorso avviato, ma un'azione concreta, finanziata con 400mila euro. Potrà dare fastidio a qualcuno, ma è quello che faremo: rimuovere la posidonia che qualcun altro ha messo". L'ha detto il sindaco di Alghero, Mario Bruno, in occasione di una conferenza stampa convocata stata l'occasione per presentare tutte le attività in corso e rinnovare la totale solidarietà alle legittime richieste dei balneari.

In questa direzione si muovono le iniziative in atto per chiedere alla Regione e al Governo la modifica della normativa per la gestione della posidonia spiaggiata durante l'estate. Confermata anche la gara triennale per la pulizia degli arenili entro il mese di aprile e l'impegno per l'acquisto di mezzi pulisci-spiaggia (per la prima volta). "Attenti a dare messaggi profondamente sbagliati e fuorvianti all'esterno - ha sottolineato l'assessore al Turismo, Gabriella Esposito - perché il litorale di Alghero gode di ottima salute, quella in atto è un'emergenza che sarà definitivamente risolta grazie al rinnovato impegno, un'emergenza sempre sottovalutata e mai affrontata dalle passate amministrazioni con la dovuta serietà". Di seguito il link al video caricato sul canale istituzionale del Comune, liberamente condivisibile, con le immagini della conferenza stampa dell'Amministrazione comunale sulle misure in atto per la gestione e valorizzazione dei litorali sabbiosi della Riviera del corallo. Presenti anche numerosi consiglieri comunali.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it