Cronaca

Bari Sardo: rapina alla sala slot, una persona denunciata

Un uomo di Jerzu sarebbe l’indiziato.



Le ininterrotte indagini per risalire agli autori della rapina a mano armata di martedì scorso presso la sala slot di via Tortolì a Bari Sardo hanno dato i primi frutti. Una persona, originaria di Jerzu, è stata sottoposta a perquisizione domiciliare delegata dalla Procura di Lanusei, da parte dei militari della stazione di Bari Sardo supportati dai Carabinieri della Compagnia di Jerzu.


Durante le operazioni sono stati sequestrati materiali ritenuti di pertinenza ai reati contestati.
Nella notte di mercoledì, in località Rio Mannu, i militari dell’Aliquota Radiomobile di Lanusei, avevano inoltre rinvenuto il furgone Nissan, rubato dai rapinatori per la fuga dopo la rapina.

Ultimo aggiornamento: