Cronaca

Sinnai, accoltellamento al Cas Burranca

Feriti due ospiti della struttura, ricoverati per ferite da taglio e contusioni.



I Carabinieri della Stazione di Sinnai hanno arrestato per lesioni personali gravi A. V.  20enne nigeriano, ospite presso il CAS Burranca di Sinnai.

Il giovane al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, ha colpito all'addome con un coltello da cucina un connazionale, un 37enne ospite della struttura, causandogli diverse ferite.

Il ferito è stato soccorso e trasportato in Ospedale e ha riportato ferite giudicate guaribili in 30 giorni dai medici del Businco, dove è tuttora ricoverato.
L'aggressore, invece, vittima di un trauma toracico e contusioni varie, è piantonato dai Carabinieri della Compagnia di Quartu Sant'Elena presso l'ospedale SS Trinità, in attesa dell'udienza di convalida.

Ultimo aggiornamento: