Economia e Lavoro

Il credit crunch strozza le imprese sarde: "Garanzie eccessive per avere finanziamenti"

“Per le imprese sarde l’accesso al credito continua ad essere ancora molto difficile soprattutto nel settore dell’artigianato. Garanzie eccessive richieste agli imprenditori, tassi di interesse ancora alti ed eccessiva burocrazia continuano ad essere ostacoli insormontabili per molti piccoli artigiani che di fatto sono esclusi dai finanziamenti”.



È il commento della Cna Sardegna alla rilevazione compiuta dalla Fondazione Impresa con la settima edizione dell’osservatorio sul credito e la piccola impresa. L'analisi attesta che l’isola è una delle regioni italiane in cui negli ultimi cinque anni a causa del credit crunch risulta maggiormente diminuito lo stock complessivo dei finanziamenti concessi alle piccole imprese.

Dal 2011 al 2015 gli impieghi vivi concessi alle pmi sono infatti calati del 22,2% contro una media italiana del 19,6%. I 3 miliardi e 102 milioni concessi alle pmi sarde nel giugno 2011 sono diventati 2.412 milioni, con una variazione in negativo di ben 689 milioni. La Sardegna si colloca così al sesto posto tra le regioni italiane dopo Molise, Marche, Calabria, Abruzzo ed Umbria. La situazione è migliorata leggermente nell’ultimo anno, quando la perdita di finanziamenti per le pmi isolane è stata “solo” di 120 milioni: la Sardegna si è classificata al dodicesimo posto con una media del 4,77%, leggermente inferiore a quella italiana (4,79%).

A livello territoriale in Sardegna la provincia di Olbia-Tempio è quella che soffre maggiormente con una flessione del 26,03% degli impieghi fissi nel quinquennio 2011-2015. Seguono Sassari (24,14%) e Nuoro (23,30%). Olbia-Tempio è anche la provincia dove si è registrata la maggiore flessione di finanziamenti alle piccole imprese in quest’ultimo anno.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it