Economia e Lavoro

Alghero, incasso record con tassa turismo. In estate 600mila presenze

Il Comune intasca oltre 1 milione di euro col balzello dedicato ai vacanzieri. Segno pi¨ per gli albergatori tra luglio e settembre. Aumenta prepotentemente l'extra-alberghiero.



ALGHERO (SS) - Superato il milione di euro nella previsione d’incassi dell’imposta di soggiorno in vigore dal 1 gennaio nella città catalana (mancano solo le dichiarazioni di poche strutture). 157001 arrivi e 586332 presenze nel terzo trimestre del 2015, contro i 115814 arrivi e le 529210 presenze nello stesso periodo del 2014. Sono i dati ufficiali elaborati dall’Ufficio Attività Ricettive del Comune di Alghero risultanti dalle dichiarazioni trimestrali effettuate dai soggetti imponibili ai fini dell’imposta di soggiorno nel periodo luglio-settembre del 2015.

L’analisi del gettito di entrata, evidenzia come rispetto alle previsioni elaborate sui dati ufficiali della Provincia di Sassari ai fini Istat riferiti all’anno 2014, si è andati oltre le più rosee aspettative, con un incremento netto dell’11 per cento di pernottamenti, in linea con l’ottimo trend evidenziato in bassa stagione (più 24 per cento nel secondo trimestre, più trenta nel primo). Nel trimestre più importante dell’anno ammontano a 629mila euro le dichiarazioni effettuate dai titolari delle strutture ricettive, con la Secal che procede all’accertamento dell’effettiva entrata nel conto corrente dedicato. Emerge prepotentemente l’extra-alberghiero, una novità assoluta rispetto al passato, con casa vacanze, immobili in locazione, affittacamere e bed & breakfast che contano il 20 per cento circa dei pernottamenti totali. Tutti gli introiti incassati sono finalizzati alla realizzazione di interventi per il verde pubblico, il decoro e la manutenzione degli spazi urbani, la lotta all’abusivismo di settore e i controlli sul sommerso, e saranno spendibili dai prossimi mesi in linea con i progetti di dettaglio in attivazione dal 2016.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it