Economia e Lavoro

Il rilancio dell'aeroporto di Tortolý e dell'ex Cartiera? La Regione batte la pista cinese

Weekend di visita di una delegazione dalla Cina in Ogliastra. Emerge la possibilitÓ di un piano di rilancio per lo scalo e i 30 ettari nei quali Ŕ morta la fabbrica della carta.



CAGLIARI - Nuova visita di una delegazione cinese in Ogliastra. "Prosegue così il consolidamento delle relazioni internazionali con i Paesi obiettivo nella fase di follow-up del progetto regionale Sardegna Expo. Si infittiscono, in particolare, gli scambi con Pechino nell'ambito dell'iniziativa 'Expo e Territori', promossa dalla Presidenza del Consiglio dei ministri" E proprio nell'intenso weekend, la Regione fa sapere che non sono mancati "i contatti commerciali tra imprese isolane e investitori orientali, tra i quali anche esponenti di Air China e Bank of China, ai quali è stato proposto un piano di rilancio dell'aeroporto di Tortolì e il masterplan sulle aree dell'ex Cartiera".

L'incontro, organizzato dall'associazione China to Italy, "rientra nel processo di internazionalizzazione previsto dal progetto strategico della Regione per Expo", spiega l'assessore regionale del Turismo, Francesco Morandi. "Il patrimonio di relazioni e partnership intessute nel corso dei sei mesi dell'esposizione universale stanno dando risultati concreti sul territorio anche con le visite delle delegazioni estere". I percorsi della qualità della vita in Ogliastra, insieme a quelli nelle aree protette dell'isola, "sono elementi cardine per il posizionamento sui mercati del nuovo prodotto Sardegna", aggiunge Morandi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it