Economia e Lavoro

Ryanair, ad Alghero privati e Comune in prima linea contro la fuga

Comune di Alghero e imprenditori privati alla ricerca di una soluzione per rimediare al taglio dei voli Ryanair. Già pronto un progetto di rilancio.



ALGHERO - "Sono grato agli imprenditori che si sono fatti promotori dell'iniziativa concreta a favore del low cost nello scalo algherese. Un progetto lungimirante e ambizioso che deve vedere finalmente uniti pubblico e privato". Sono le dichiarazioni del sindaco di Alghero, Mario Bruno, che si congratula pubblicamente col sistema delle imprese per le iniziative annunciate sul sostegno al trasporto low cost nell'isola.

"Orgoglioso per la pronta risposta del nostro sistema imprenditoriale che ho voluto immediatamente chiamare a raccolta tutta la classe dirigente del territorio e fronteggiare così la situazione venutasi a creare con l'annuncio di Ryanair di diminuire la presenza estiva sul nostro territorio. L'obiettivo è chiaro: mantenere i voli a basso costo, spingere Ryanair a porre in vendita le rotte consolidate col nostro scalo e se possibile incrementare le destinazioni. Ma ora anche il pubblico, la Regione in primis, deve uscire dall'attendismo con un nuovo sistema d'incentivi in linea con gli orientamenti europei. Il Comune farà la propria parte con interventi di promozione del territorio e di sostegno concreto alle imprese che vivono la loro responsabilità civile e sociale in questo modo straordinario. Presto un tavolo di lavoro per un progetto strategico e un intervento sistematico, non occasionale, per mantenere e consolidare le rotte. Mi giungono nel frattempo anche segnali di impegno concreto anche dal nuorese e altre zone della Sardegna tese a garantire e rafforzare la presenza di Ryanair".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it