Economia e Lavoro

La Gallura terra di disoccupati. In 40mila con le braccia incrociate, è allarme rosso

Economia in chiaroscuro, tassazione alta e 2016 indecifrabile. È il quadro della tragica situazione nella quale versa la Provincia nord isolana. In sofferenza le imprese artigiane e piccole, e le tasse strangolano tutti.



CAGLIARI - Gallura: economia in chiaroscuro, tassazione alta e 2016 indecifrabile. I dati, forniti dell’Agenzia Regionale per il Lavoro, dicono che se alla fine di settembre 2014 i galluresi in cerca di occupazione, iscritti ai Centri per l’Impiego, erano 39803, nello stesso periodo di quest’anno sono risultati essere 41030, ben 1227 in più. Ancora molto avversi i dati che arrivano dal saldo occupazionale del terzo trimestre 2015 (fine settembre, in concomitanza con la chiusura della stagione turistica). Il bilancio tra assunzioni (11542) e cessazioni (20600), corrisponde a -9058 occupati.

I secondi, invece, raccontano di un tessuto imprenditoriale che a fronte di gravissime carenze strutturali e di opportunità di crescita, versa allo Stato e alla Regione almeno 9399 euro di tasse locali (per ogni imprese) da pagare ogni anno. Questa è la condizione cui sono sottoposte le piccole imprese della Galluresi e, soprattutto, questo è il conto totale dato da Irap, addizionali comunali e regionali, Imu e Tasi. Un carico fiscale insostenibile per tantissimi imprenditori del nord est Sardegna che, anche per questo, continuano a chiudere ogni giorno. 

“L’economia stenta a ripartire, l’occupazione è in chiaroscuro, la tassazione locale è ancora troppo alta e il futuro dell’amministrazione del territorio è un rebus. Insomma, il 2016 della Gallura è ancora indecifrabile ma gli artigiani credono nella ripresa e vogliono vedere in modo positivo l’arrivo del nuovo anno". Così Giacomo Meloni, presidente di Confartigianato Gallura, sull’anno che si chiude e sul 2016 che arriva già gravato di molte speranze e tante incognite. “Nonostante il segnale positivo del sistema vacanziero, il trend economico per le imprese artigiane e piccole imprese galluresi è ancora da allarme rosso e lo dimostrano i dati ancora molto critici sull’occupazione e sulla tassazione locale".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it