Economia e Lavoro

Ottana, due operai protestano su torre a 180 metri

Due operai di Ottana Energia questa mattina sono saliti su una ciminiera a 180 metri di altezza. Protestano contro la chiusura dello stabilimento.



La protesta è iniziata intorno alle 9 e mezza. I motivi della protesta vanno ricondotti allo stop dell'impianto, chiuso a dicembre. Gli operai tra alcuni giorni entreranno in cassa integrazione a causa della mancata proroga del regime di essenzialità della società Ottana Energia da parte di Terna.  

A marzo circa sessanta lavoratori avevano manifestato a Cagliari, davanti al palazzo del Consiglio regionale, per chiedere un intervento della politica sarda nei confronti del Ministero dello Sviluppo Economico e di Terna, azienda che fornisce l'energia elettrica gestendo la rete di trasmissione nazionale.


Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it