Economia e Lavoro

Ryanair, dal Governo per Alghero solo parole. "Danni incalcolabili"

"Ogni giorno che passa è un danno incalcolabile, non ci accontentiamo più di parole". Così il sindaco di Alghero Mario Bruno sul comportamento del Governo nella vicenda Ryanair.



 "Non ci accontentiamo più di parole. Ogni giorno che passa è un danno incalcolabile. Per questo chiedo la determinazione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, e assoluta velocità nel presentare l'emendamento al decreto sugli Enti Locali che prevede la riduzione di 2,50 euro sulle tasse d'imbarco". Lo dichiara il sindaco di Alghero, Mario Bruno, nel giorno in cui il Ministro dei Trasporti conferma l'impegno di ridurre le tasse d'imbarco sull'addizionale comunale entro l'estate.

"Apprezzo la ferma volontà del Ministro, ma non basta - afferma Bruno-. Vogliamo la stessa attenzione dai parlamentari sardi e dall'intero Governo, affinché possa essere approvato il più rapidamente possibile il testo di legge. Soprattutto loro conoscono più di altri il pesante ridimensionamento dello scalo di Alghero e il disastroso contraccolpo inferto all'economia turistica del nord Sardegna a causa del dimezzamento dei voli e dei passeggeri. Nel frattempo però è essenziale che il Governo mantenga immediatamente i rapporti con Ryanair, al quale comunicare i passi compiuti e il cronoprogramma al fine di confermare operativa la base. Sogeaal faccia invece in tempi rapidi, supportata dalla Regione, una proposta concreta al vettore per i voli autunno-invernali".

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it