Economia e Lavoro

Acquisto milionario di Fastweb. Il colosso milanese-svizzero compra il settore business di Tiscali

L'azienda italiana di telecomunicazioni, con cuore in Svizzera, paga 45 milioni e si prende un ramo della società di Sa Illetta. Tutti gli abbonati Top Client passano con il nuovo gestore.



CAGLIARI - Fastweb e Tiscali annunciano un accordo strategico: Fastweb acquisisce il ramo d’azienda Tiscali Business e potrà utilizzare le frequenze 3,5 Ghz nelle principali città italiane. Tiscali accede alla fibra Fastweb per collegare la propria rete wireless Lte e i clienti su rete fissa. Il valore economico dell'accordo è di 45 milioni di euro, di cui 25 milioni di euro cash e 20 milioni in servizi erogati da Fastweb L'accordo, nei dettagli, è il seguente: Fastweb acquista da Tiscali il ramo d’azienda Tiscali Business, che comprende i clienti del segmento Top client di Tiscali e il contratto-quadro per i servizi di connettività (SPC) alla pubblica amministrazione.

Il primo accordo è relativo alla cessione a Fastweb del ramo d’azienda Tiscali Business, che comprende i clienti del segmento Top client di Tiscali e il contratto-quadro per i servizi di connettività (Spc) alla pubblica amministrazione. Il valore economico di questo accordo è di 45 milioni di euro di cui 25 milioni di euro cash e 20 milioni di euro in servizi, che consentiranno a Tiscali di accedere alla rete in fibra di Fastweb per la connessione della propria rete Fixed Wireless ultra broadband Lte e anche il collegamento dei clienti Consumer, Soho e meE di Tiscali su rete di accesso Fastweb. Il secondo contratto rende invece disponibile a Fastweb l’utilizzo delle frequenze 3.5 Ghz di Tiscali per lo sviluppo di una rete convergente di ultima generazione nelle principali grandi città italiane per un canone annuale di 2,5 milioni di euro per i primi cinque anni.

L’accordo consente alle due aziende "di rafforzare i rispettivi focus strategici e le aree di eccellenza. Fastweb farà leva sull’accordo e sulla propria esperienza pluriennale nella fornitura di servizi alle PA e alle grandi aziende per rafforzare la propria presenza nel segmento business, con rilevanti benefici per i clienti – sia imprese che Pubbliche Amministrazioni. Tiscali sarà in grado di concentrare i propri investimenti sulla fornitura di servizi Ultra Broadband ai clienti Consumer Soho e Sme, diventando un player sempre più rilevante in aree importanti del paese, in particolare in quelle di digital divide esteso.  L’accordo è subordinato all’approvazione delle amministrazioni competenti e al positivo esito di un giudizio amministrativo attualmente pendente relativo al contratto-quadro Spc".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it