Economia e Lavoro

Crisi a Sky. Il sindacato: "Sede di Sestu non rientra tra gli investimenti"

"Il piano di riorganizzazione Sky che determina oggi 194 esuberi e 378 trasferimenti (di cui 7 da Cagliari a Milano), seppur già gravissimo di per sè, cela ben altri problemi sul sito di Cagliari".



Lo ha detto il segretario Slc Cgil Cagliari Antonello Marongiu aggiungendo che "a precisa domanda sul futuro del sito e sullo spostamento dell'attività dei 7 trasferiti, l'Azienda ha dichiarato che il sito di Sestu non è incluso tra quelli su cui Sky farà degli investimenti".
 
 Secondo Marongiu "l'Azienda ha deciso di considerare i lavoratori sardi come dipendenti di fatto di un'azienda esterna, il primo grande outsourcer di Sky: solo a questo disegno si può ascrivere la perdita di quasi 300 posti di lavoro negli ultimi 5 anni".
 
 "Sky deve scegliere se intende continuare ad essere un brand sinonimo di qualità - ha concluso Marongiu - o un marchio che intende vivere sul mercato attraverso la rincorsa ai grandi numeri e a discapito della salute e delle vite delle quasi 1000 famiglie cresciute intorno alla media company.
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it