Economia e Lavoro

Imu e Tasi, a Cagliari sanzioni ridotte per chi si mette in regola subito

Chi non ha ancora pagato le bollette di Imu e Tasi a Cagliari ha ancora tempo per mettersi in regola pagando una sanzione ridotta rispetto a quella prevista.



Lo rende noto il Comune di Cagliari: "Dal 1 gennaio 2017, nel caso di scadenza dei termini previsti dalla legge per il ravvedimento e, prima che sia iniziata l’attività accertativa da parte dell’ufficio, è possibile regolarizzare gli omessi, i parziali e i tardivi pagamenti, relativi ad annualità pregresse IMU e TASI, con il pagamento spontaneo dell’importo dovuto e delle sanzioni del 30% ridotte al 50% (importo dovuto + 15% dell'importo dovuto a titolo di sanzioni + interessi) e la comunicazione all’Ufficio dell’avvenuto pagamento con l’apposito modulo, presente nella sezione modulistica".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it