Economia e Lavoro

La miglior vacanza per i sardi? In Sardegna. Oltre 200mila "turisti casalinghi" in un anno

Non esiste solo il mercato esterno. C'è chi sceglie il mix tra comodità e bellezza: sono gli abitanti dell'area sud dell'Isola, che scelgono di trascorrere le ferie restando "a casa". Tutti i dati.



CAGLIARI - C'è il boom di vacanzieri da Germania e Svizzera, affascinati fino ad una sana follia del sud della Sardegna. Ancora: le località turistiche principali si contendono il maggior numero di turisti, con lo scettro di regina che, nel 2016, finisce sulla "testa" di Muravera. Ma eiste, ed è in netto aumento, anche il cosiddetto mercato interno. Si tratta dei sardi che scelgono di scoprire la loro Isola durante le vacanze. Un mercato interno sempre più grosso, la conferma arriva dall'analisi a cura del consorzio turistico Sardegna Costa Sud.

I sardi in giro per le infinite bellezze e meraviglie del sud dell'Isola, nel 2016, toccano quota 210mila, con una crescita del 32 per cento rispetto al 2015. In termini assoluti, si tratta di una quota inferiore solo a quella dei turisti tedeschi. Il 53 per cento dei turisti sardi sceglie Cagliari, mentre il 18 per cento predilige Muravera, il 13 Pula e il 12 Villasimius. Chiudono la graduatoria Domus de Maria e Castiadas, entrambe con una quota del 2 per cento.

SULLO STESSO TEMA: Turismo nell'Isola, uno straniero su 5 preferisce il sud. Muravera regina incontrastata

Germania e Svizzera "impazzite" per il sud Sardegna. Impennata record di turisti - LE TABELLE

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it