Economia e Lavoro

Wind Tre, corteo a Cagliari. "No alla vendita" - VIDEO

Corteo di protesta a Cagliari, oltre 500 lavoratori della società Wind-Tre hanno manifestato contro la volontà dell'azienda di esternalizzare un ramo d'azienda mettendo a rischio il futuro di 340 dipendenti sardi.



In contemporanea stamattina si sono svolte altre manifestazioni di protesta a Genova, Roma e Palermo dove sono presenti altri lavoratori che gestiscono il "servzio 133" che la Wind-Tre ha deciso di esternalizzare. A Cagliari il corteo è partito da viale Bonaria per poi arrivare fino alla sede del Consiglio regionale in via Roma. 

Qui una delegazione è stata accolta dal presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau. Dopo l'approvazione, da parte della commissione "Attività produttive" del Consiglio regionale, della risoluzione a sostegno della vertenza, votata all'unanimità ieri in tarda serata, il massimo rappresentante dell'Assemblea sarda ha voluto comunque ricevere i lavoratori e le rappresentanze sindacali per sostenere lo sciopero, la cui adesione dei lavoratori sardi consente di attribuire alla vertenza la dimensione di carattere nazionale.

"La risoluzione come sapete – ha sottolineato il presidente del Consiglio – è stata approvata velocemente, a dimostrazione della grande attenzione che l'Assemblea sarda ha nei riguardi di questa particolare vertenza. Il Consiglio discuterà già mercoledì prossimo il documento – ha aggiunto - ma sarà mia premura anticiparlo già in mattinata al presidente Pigliaru, considerata l'urgenza e la preoccupazione da parte delle 400 famiglie coinvolte soltanto in Sardegna. L'impegno da parte nostra – ha concluso - sarà quello di coinvolgere anche le altre Assemblee regionali, in particolare la Sicilia, il Lazio e la Liguria, le altre sedi interessate dalla vertenza, e di sostenere il presidente Pigliaru affinché la trattativa con l'azienda avvenga al Mise per trovare insieme alle rappresentanze sindacali e a quelle politiche territoriali, tutte le soluzioni normative, utili ad evitare l'esternalizzazione del servizio". All'incontro di questa mattina erano presenti anche i consiglieri Luigi Lotto, Piero Comandini e Walter Piscedda (PD) e Francesco Agus (Campo Progressista Sardegna).

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it