Economia e Lavoro

Saldi al via da 1 luglio, Codacons: "Non ci sarà corsa all'acquisto"

Partiranno il prossimo 1 luglio in tutta Italia i saldi estivi 2017, ma non ci sarà alcuna 'corsa all'acquisto' e le vendite saranno sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno.



Lo afferma il Codacons, che ha realizzato il consueto monitoraggio sulla propensione all'acquisto delle famiglie durante gli sconti di fine stagione.

"I consumatori hanno messo in conto un budget di spesa analogo a quello dello scorso anno, e approfitteranno dei saldi per fare acquisti mirati con un occhio al portafogli" spiega il presidente Carlo Rienzi. "Lo scontrino medio italiano si aggirerà attorno ai 67 euro procapite, e poco più della metà delle famiglie (54%) farà uno o più acquisti in regime di saldi".

Ancora una volta, fa sapere l'associazione, la parte del leone spetterà ad outlet e boutique d'alta moda, che registreranno forti affluenze e dati di vendita positivi, grazie soprattutto alla presenza di turisti stranieri che in questo periodo dell'anno affollano le principali città italiane. Soffriranno invece i piccoli negozi e le periferie, per i quali il giro d'affari sarà negativo anche nel 2017, a causa della concorrenza di centri commerciali e outlet.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it