Economia e Lavoro

Verde pubblico a Cagliari, il Comune ritira il bando. Esulta la Cgil: "Ora garantite 60 lavoratori"

Il Comune ritira il bando sull'appalto per il verde pubblico per inserire clausole sociali e tutelare i lavoratori che attualmente svolgono il servizio.



CAGLIARI - Nuovo bando per la gestione e manutenzione del verde cittadino. Dopo gli approfondimenti effettuati dal direttore generale del Comune di Cagliari, dal segretario comunale e dal dirigente del servizio, il bando attualmente in corso verrà ritirato e ne verrà pubblicato uno nuovo al passo con le nuove norme in vigore dal 20 maggio 2017.

Il motivo riguarda i posti di lavoro. Il bando pubblicato infatti non contemplava le clausole sociali che nel caso di Cagliari permetterebbero, nel passaggio da un appalto a un altro, il mantenimento di 60 persone che lavorano da anni nel settore. "Aveva ragione la Flai Cgil - esulta il sindacato in una nota - il dirigente ritira finalmente il contestato bando. Esattamente come chiesto dalla segretaria Valentina Marci nella lunga battaglia che ha spazzato via ogni dubbio sull'obbligo di inserire la clausola sociale nell'appalto.  Quarantasei giorni di mobilitazione - si legge in una nota -, quattro scioperi, sette giornate di presidio davanti al Comune e alla sede del Servizio del verde pubblico: sono stati l'impegno e la lotta del sindacato e dei lavoratori a far capire che quel capitolato, pubblicato solo un giorno prima che entrasse in vigore il nuovo Codice degli appalti, poteva e doveva essere modificato".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it