Economia e Lavoro

Scuola, ok definitivo a 58mila assunzioni a tempo indeterminato. Nell'Isola fine del precariato per 782 docenti

Il ministero dell'Istruzione "chiude" la pratica legata ai nuovi professori da inserire negli istituti di tutta Italia. Via libera a tantissimi nuovi contratti. Una piccola fetta di questi è in Sardegna.



"51773 docenti, 6260 Ata, 259 dirigenti scolastici, 56 educatori. Via libera definitivo in Cdm a assunzioni nella scuola per il 2017/2018". Ad annunciarlo è il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, rilanciando su Twitter un post del ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia. Una piccola fetta delle nuove assunzioni riguarda la Sardegna e gli insegnanti isolani, che passano da uno status di precariato a uno decisamente più solido.

Nell'Isola sono 782 gli insegnati assunti con contratto a tempo indeterminato per la prossima stagione scolastica, che prende il via a settembre prossimo. A comunicarlo è l'Ufficio scolastico regionale. "Ancora una volta la scuola si dimostra come la più importante realtà della Sardegna come capacità di creazione di nuovi posti di lavoro. Alle nuove e ai nuovi insegnanti va l'augurio di contribuire a migliorare il sistema scolastico sardo, portandolo ai livelli che questa meravigliosa Isola merita".

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it